Zebre: il bollettino medico di Iannone e D’Apice

ph. Sebastiano Pessina

Le Zebre hanno reso nota la situazione medica di Tommaso Iannone e Tommaso D’Apice. Per il trequarti, operato al pollice per la pulizia della cartilagine in seguito ad una lussazione subita nel corso di un allenamento lo scorso 29 luglio, lo stop è di 45 giorni.

Da valutare invece il recupero del tallonatore, a cui è stato suturato il tendine del bicipite brachiale in seguito ad un infortunio occorso nel corso del ritiro a Castelnovo ne’ Monti. Di seguito il comunicato:

Parma, 18 Agosto 2014 – I due giocatori delle Zebre Tommaso D’Apice e Tommaso Iannone sono stati sottoposti nei giorni scorsi ad intervento chirurgico.

Tommaso Iannone é stato operato venerdì 8 Agosto a Padova a Villa Medea dal dott.Atzei per la pulizia della cartilagine del pollice in seguito alla lussazione del trapezio metacarpale subita nell’allenamento del 29 Luglio. Tempi di recupero per il trequarti bianconero stimati in 45 giorni.

Il tallonatore Tommaso D’Apice é stato invece operato l’11 Agosto dal dott.Concari presso l’ospedale di Vaio (PR) per suturare il tendine del bicipite brachiale lesionato durante il ritiro di Castelnovo ne’ Monti (RE). Tempi di recupero da valutare per il numero 2 del XV del Nord-Ovest.

L’articolo Zebre: il bollettino medico di Iannone e D’Apice sembra essere il primo su On Rugby.