WRU-club: pace in vista

Dovrebbe risolversi nei prossimi giorni la delicata questione tra la federazione gallese e le franchigie, con l’ufficializzazione di un nuovo contratto che placherà pertanto le tante polemiche nate negli ultimi anni. A darne notizia sono i media oltremanica, che raccontano di uno scenario finalmente sereno tra squadre e federazione. Un accordo di durata biennale che permetterà, tra gli altri, anche al capitano Sam Warburton di perfezionare la sua posizione. Oltre a lui, sono nove i giocatori che aspettano con ansia la soluzione del problema, tra i quali Alun Wyn Jones (Ospreys) Taulupe Faletau (Dragons), Gethin Jenkins (Blues) e Ken Owens (Scarlets). Oltre all’aspetto economico, nel nuovo contratto saranno anche definite modalità e tempistiche delle convocazioni in Nazionale.