Womens Rwc 2014: Irlanda nella storia, Nuova Zelanda superata 17 – 14

2072531_full-lnd

L’Irlanda Femminile passa di misura sulla Nuova Zelanda: al mondiale francese, infatti, le irlandesi sono riuscite nell’impresa di superare le campionesse in carica delle Black Ferns Neozelandesi (17 – 14); mai nessuna squadra di rugby irlandese era riuscita a superare una compagine All Blacks, in nessuna categoria. Nel corso degli ottanta minuti di gioco la differenza l’ha fatta il diverso approccio mentale al match: da una parte l’Irlanda è entrata convinta e ben messa in campo, dall’altra (per una volta) la Nuova Zelanda si è trovata a dover combattere contro una squadra troppo concentrata e convinta. Rispetto al gioco visto, invece, la differenza è stata fatta dai calci di spostamento e in mezzo ai pali di Niamh Briggs, giocatrice davvero precisa nel gioco al piede, dall’organizzazione difensiva e dalla freschezza costante “palla in mano” delle irlandesi.

Picarel/IRB