Wilko e O’Driscoll, ma non solo: il 31 maggio è il sabato degli addii

ph. Action Images

Come vi abbiamo detto altrove l’ultimo sabato del mese sarà interessato da una vera e propria maratona ovale: finale di Premiership, di Top 14, di Pro12, di Eccellenza, ma anche della Serie A italiana, maschile e femminile.
Ma questa è solo una delle due caratteristiche di questo sabato. L’altra è che questo 31 maggio 2014 sarà segnato da alcuni addii, con giocatori che si apprestano ad affrontare l’ultima partita della loro carriera. E se in due casi siamo di fronte ad autentiche leggende viventi del rugby – ogni riferimento a Jonny Wilkinson e Brian O’Driscoll non è affatto casuale – ce ne sono almeno un altro paio che andrebbero celebrate a dovere: lasceranno infatti il rugby giocato sia Leo Cullen che Steve Borthwick, rispettivamente capitani di Leinster e Saracens. Due “perdite” importanti per il nostro sport, capitani veri sia in campo che fuori.
Vi proponiamo alcuni video-tributi a questi giocatori. E in chiusura un “saluto” importante a Jonny Wilkinson da parte di due giocatori ancora in attività che qualche cosa sui campi di mezzo mondo hanno combinato…

L’articolo Wilko e O’Driscoll, ma non solo: il 31 maggio è il sabato degli addii sembra essere il primo su On Rugby.