Week end dolce amaro per le giovanili del Colorno

Il sabato biancorosso era cominciato con una sconfitta bugiarda per la Under 14 VYP Cariparma Colorno contro la Rugby Parma. Finale 38-14 per i gialloblù sul campo di casa Banchini: soddisfatto della prestazione coach Bettati che ha utilizzato tutti i ragazzi convocati.

Missione compiuta invece per la Under 18 Arca di Gualerzi Colorno: 5 punti con la vittoria 26-24 sui Lyons che strappano 2 punti dal Pavesi con le due segnature nel finale della seconda frazione. In meta per i biancorossi Bronzini, Columba e capitan Pop per due volte. I ragazzi di Falzone a tre turni dalla fine hanno ancora la possibilità di accedere alla fase finale ma dovranno affrontare tre finali: due derby in trasferta contro Rugby Parma e Noceto e l’insidiosa ultima gara interna contro il Livorno capoclassifica del girone. La classifica è ancora parziale perché manca la gara tra Lyons e Amatori Parma che potrebbero sopravanzare i biancorossi. In caso di quattro vittorie blucelesti anche un filotto di successi colornese potrebbe non bastare: un finale di stagione tutto da seguire quello della Under 18 che la settimana prossima saluterà i due argentini Columba ed Ortega di ritorno a casa per gli impegni scolastici. Bel gesto da parte dei ragazzi dei Lyons che hanno omaggiato prima della gara la famiglia Cantoni con un mazzo di fiori ed una speciale maglia in ricordo di Filippo Cantoni.

Sconfitta a Firenze la Under 16 VYP Cariparma Colorno 42-20. I biancorossi riescono a segnare 4 mete che valgono un punto di bonus per una classifica che viene rivoluzionata dopo la sconfitta a tavolino dei leader del Vasari Arezzo contro il Firenze Rugby che costa anche 4 punti di penalità per i gialloblù. Obiettivo ora per i ragazzi di Costella é rimanere nelle prime 4 della classifica per mantenere la categoria Elite anche la prossima stagione, tenendo dietro Firenze, Amatori Parma e Livorno quando mancano quattro gare al termine del torneo con i colornesi ad affrontare le due ultime in classifica e le due agguerrite toscane Arezzo e Livorno in difficilissime trasferte. Forza ragazzi!