Waratahs e Crusaders: che lo spettacolo abbia inizio

ph. Paul Harding/Action Images

Poche ore ci separano dalla finale del Super Rugby 2014 (diretta Sky Sport 2 ore 11:35). I Waratahs di Cheika cercano il primo successo contro i Crusaders, che il trofeo l’hanno già alzato sette volte. Un ultimissima riguarda Kurtney Beale, schierato dall’allenatore degli australiani a primo centro. Il giocatore non ha preso parte al captain’s run per un problema alla spalla, ma la staff Waratahs si dice certo che sarà in campo, tanto che nessun altro giocatore sarebbe stato preso in considerazione per entrare al suo posto. Verità o pretattica? Ancora poche ore, e sapremo il nome del vincitore.

Waratahs: 15 Israel Folau, 14 Alofa Alofa, 13 Adam Ashley-Cooper, 12 Kurtley Beale, 11 Rob Horne, 10 Bernard Foley, 9 Nick Phipps, 8 Wycliff Palu, 7 Michael Hooper (c), 6 Stephen Hoiles, 5 Jacques Potgieter, 4 Kane Douglas, 3 Sekope Kepu, 2 Tatafu Polota-Nau, 1 Benn Robinson.
Riserve: 16 Tola Latu, 17 Paddy Ryan, 18 Jeremy Tilse, 19 Will Skelton, 20 Mitch Chapman, 21 Pat McCutcheon, 22 Brendan McKibbon, 23 Matt Carraro, 24 Taqele Naiyaravoro, 25 Peter Betham (two to be omitted).

Crusaders: 15 Israel Dagg, 14 Kieron Fonotia, 13 Ryan Crotty, 12 Dan Carter, 11 Nemani Nadolo, 10 Colin Slade, 9 Andy Ellis, 8 Kieran Read (c), 7 Matt Todd, 6 Richie McCaw, 5 Sam Whitelock, 4 Dominic Bird, 3 Owen Franks, 2 Corey Flynn, 1 Wyatt Crockett.
Riserve: 16 Ben Funnell, 17 Joe Moody, 18 Nepo Laulala, 19 Jimmy Tupou, 20 Jordan Taufau, 21 Willi Heinz, 22 Tom Taylor, 23 Johnny McNicholl.

Arbitro: Craig Joubert (South Africa)
Assistenti: Steve Walsh (Australia), James Leckie (Australia)
TMO: George Ayoub (Australia)

L’articolo Waratahs e Crusaders: che lo spettacolo abbia inizio sembra essere il primo su On Rugby.