Vittoria dell’Alessandria sul Saluzzo

Impegno casalingo per la prima squadra e ultima per il preparatore atletico/fisioterapista Martin Fiore che, a seguito di un offerta di lavoro, si trasferirà in Sicilia e a cui l’APD Rugby Alessandria augura una florida carriera e crescita professionale ringraziandolo per quanto fatto e per la grande amicizia dimostrata oltre all’impegno sportivo.

I ragazzi di coach D’Angelo contro un Saluzzo fisico e ben disposto tatticamente, dimostrano i progressi fatti negli ultimi periodi dimostrando intelligenza tattica e un ulteriore crescita tecnica.

Ad aprire le marcature, 10′ del primo tempo, è Bellora che si inventa una giocata e con un calcetto a scavalcare riesce a bucare un ottima difese mettendo a segno la meta che Mattia Caramella trasforma per il 7-0.

Passano 7 minuti e al 17′ è lo stesso Mattia Caramella che schiaccia in meta ma questa volta Cala, incaricato del calcio di trasformazione, non trasforma fissando il punteggio che chiuderà anche la prima frazione di gioco per 12-0.

Secondo tempo sbloccato da una splendida giocata di Miceli che, al 6′ di gioco, trova un break nella difesa avversaria e, fissando l’ultimo giocatore, scarica su Saracco che segna la meta che il neo entrato Tescaro trasforma per il 19-0.

Il bonus e il punteggio finale arrivano al 29′ di gioco quando Tescaro fa breccia nella difesa del Saluzzo fissando il risultato finale sul 24-0.

Formazione

Saracco,Ricci (Panariello),Borrelli, Shpella (guariglia),Chiarlo,Cuhllaj , Miceli,Merlo(Piacenza),Caramella, Bellora, Castucci, Taschina, Dirutigliano (Viscuso), Cala( Tescaro), Zaio (Milia)

A disposizione Picozzi