Vittoria casalinga per l’Asola sul Cremona

Motta & Rossi Rugby Asola – Cremona Rugby 24 – 7

Marcatori: p.t.: 13′ c.p. Sissa, 33′ mt. Sissa tr. Zorzi, 36′ mt. Bucellari tr. Assandri; s.t. 5′ mt. Zorzi tr. Zorzi, 38′ mt. Tira tr. Zorzi

Motta & Rossi Rugby Asola: Zorzi, Tira, Gandelli, Bagozzi, Sissa, Ferrari (Bettoni L.), Gasparini (Federzoni), Tosi (Rubes), Valenti, Berselli, Frigeri, Cioli, Scomodon (Andreoli), Cigala, Varini (Tortelli). N.e. Malcisi e Picardi. All. Pierato

Cremona Rugby: Baronio, Tenca, Assandri, Varrella, Russo, Fantoni, Bucellari, Rossini, Maccagni, Abbiati, Consolini, Volpi, Bodini, Cavallini, Daldoss. Entrati nel s.t.: Cavedagna, Ghidini, Frizzarin, Pilla, Enache. All. Cibolini.

Arbitro: Gnecchi di Brescia

Il Motta & Rossi Rugby Asola torna a sorridere battendo al Comunale di Casalmoro il Cremona Rugby, in un match equilibrato contro un avversario combattivo e ben organizzato, risolto grazie ad alcuni lampi dei tre-quarti asolani. Il Cremona parte forte ma sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio con un piazzato di Sissa. I nero-arancio faticano ad imporre il proprio gioco e guadagnano terreno solo grazie alle percussioni degli avanti, ma al 33′ Sissa trova un break ben lanciato da Gasparini e va in meta in mezzo ai pali. I grigio-rossi si riportano però subito in partita con una meta del rapido n.9 Bucellari. In avvio di ripresa, a rompere l’equilibrio, è una splendida meta del ritrovato Zorzi, che brucia la difesa con una galoppata di 50 metri. Solo nel finale gli asolani mettono al sicuro il risultato con una meta di Tira, abile a recuperare un up-and-under ed a schiacciare in mezzo ai pali.