Video: l’addio di Chabal, tra mille tributi spunta “il” placcaggio

In rete circolano da anni diversi “tributi” a Sebastien Chabal, giocatore che ha annunciato in via ufficiale nelle scorse ore il suo ritiro. Tra i tanti gesti atletici, magari al limite del regolamento ma corretti, del giocatore francese spunta sempre il placcaggio sul neozelandese Chris Masoe effettuato durante la partita tra la nazionale transalpina e gli All Blacks il 2 giugno 2007 giocata all’Eden Park di Auckland, gara finita 42 a 11 per i padroni di casa (ma i francesi si presero la rivincita di lì a poco, al Mondiale…) e ricordata per una “Kapa o Pango” da brividi (e guardate nel secondo video la “risposta” dello stesso Chabal), per il placcaggio di cui sopra e per lo scontro tra l’Orco e Ali Williams. Ad avere la peggio fu ovviamente il neozelandese…

L’articolo Video: l’addio di Chabal, tra mille tributi spunta “il” placcaggio sembra essere il primo su On Rugby.