Verso Irlanda-Italia: Andrea Masi lancia la lunga carica azzurra

ph. Sebastiano Pessina

Verso Dublino con un Andrea Masi in più nel motore. Non è poco. “L’ambiente è abbastanza tranquillo – dice Masi all’ANSA dal ritiro della nazionale – e in questi giorni abbiamo lavorato intensamente, per prepararci a una partita difficile, quella di sabato a Dublino. Dopo la sconfitta contro la Scozia, i miei compagni sono motivati e vogliosi di rifarsi anche se quelli contro Irlanda e Inghilterra sono due match difficilissimi”.
Masi però cerca di ribaltare un po’ la situazione psicologica: “Possono anche trasformarsi in splendide possibilità: due buoni risultati cambierebbero la fisionomia di questo Sei Nazioni”.
Poi una battuta sul sold-out già raggiunto per la partita con l’Inghilterra: ”Siamo la nazionale più fortunata al mondo perché abbiamo un pubblico che ci segue sempre nonostante i momenti bui. In che ruolo vorrei giocare? Per l’azzurro sono pronto a fare tutto: Brunel non mi ha chiesto nulla di particolare, e io voglio solo giocare. Il ruolo non importa”.

L’articolo Verso Irlanda-Italia: Andrea Masi lancia la lunga carica azzurra sembra essere il primo su On Rugby.