Valsugana, il First XV sfiora l’impresa a Badia Polesine contro la capolista

FIRST XV – Il First XV del Valsugana Rugby Padova esce sconfitto di misura dal derby veneto contro la capolista Badia, che vince in casa con il risultato di 11 a 8. Le altre concorrenti per la promozione nel girone 1 della serie A, invece, hanno guadagnato solo successi, che tuttavia non risolvono l’ordine della classifica a un turno dal termine della regular season. Alle spalle del Badia, ormai matematicamente primo, resta ancora aperto lo scontro per il secondo posto, conteso tra Cus Torino, Valsugana e Vicenza. Solo domenica prossima sarà possibile venirne a capo, quando si disputeranno due scontri incrociati fra le prime quattro squadre del girone 2.
A Badia Polesine le squadre in campo si sono confrontate ad armi pari e alla fine l’esito del match è stato deciso dagli episodi. Sicuramente il vento ha condizionato non poco l’andamento del gioco e non a caso il primo tempo si è concluso con un parziale di 8 a 0 per i padroni di casa, con vento a favore, e il secondo con un parziale di 8 a 3 per gli ospiti, sempre con vento a favore. A penalizzare il Valsugana ha contribuito anche l’ammonizione di Scapin al 18′ del secondo tempo, una punizione che è costata non solo l’inferiorità numerica per dieci minuti, ma anche i tre punti di differenza nello score finale.
Domenica 4 maggio il Valsugana deciderà le sorti dell’intera stagione ad Altichiero, nel secondo derby veneto consecutivo, questa volta contro il Vicenza, a pari punti in classifica con il team biancoazzurro.


Rugby Badia: Zarattini, Sgarbi, Alberghini, Ferro M., Zulato (st 26′ Braghin), Berchesi, Lijtenstein, Michelotto F., Mhadhbi (st 32′ Ferro A.), Maccan, Pavan, Brizzante (st 28′ Zerbinati), Michelotto D. (st 1′ Tellarini), Fagnani (st 39′ Masiero), Colombo. All. Pedrazzi.

Valsugana Rugby Padova: Roden, Ferro (st 26′ Minante), Dell’Antonio, Pauletti, Rigo, Favaretto, Piazza, Catelan, Luxardo (st 17′ Scapin), Grigolon, Gobbo (st 38′ Frezza), Girardi, Boccalon (st 1′ Hutton), Pivetta (st 21′ Masala), Mazzini (st 35′ Paparone). All. Battistin/Toni.

Arbitro: Blessano (Treviso).
Marcatori: pt 2′ c.p. Berchesi; pt 7′ m. Fagnani n.t.; st 20′ c.p. Berchesi; 33′ c.p. Roden; 39′ m. Scapin n.t.

Puniti: st 18′ Scapin (giallo).

Note: primo tempo 8-0; punti in classifica 4-1.
SERIE A − GIRONE B – 21