Union Riviera Rugby: l’U18 è pronta per la nuova stagione

p_8131a3bba6

Prenderà il via in data 12 ottobre 2014 il campionato di rugby Under 18 ligure piemontese. Importante realtà, la piena collaborazione tra i comitati regionali della Liguria e della regione pedemontana. La cosa fa particolare piacere in Liguria in quanto il Piemonte è da sempre ambito di attività sportiva e di secolari scambi commerciali. Al campionato in oggetto partecipano infatti le seguenti squadre: Amatori Genova, CFFS Cogoleto, Savona, U.R. Riviera, RC Acqui Terme, Cuneo Pedona, Junior Asti, MAC, Avigliana, Biella, VII Torino (sq. n.2), CUS Torino (sq. n.2), Amatori Verbania, San Mauro. Un parterre notevole, soprattutto da parte piemontese, anche se lo storico “Cogo” ed il Savona avranno qualcosa da dire. La Union parte da neofita, ma ci sono tutti i crismi della crescita per il movimento. I ponentini sono inseriti in un girone con le altre liguri e le ambiziose compagini di Asti, Cuneo (che porta il nome dello storico insediamento di Pedona, ora Borgo San Dalmazzo) e di Acqui. Dopo la stagione regolare, ecco gli straordinari. Tutti sognano la fase finale tra le prime quattro, ma sarà veramente dura. Subito dopo, Piemonte in massa, con le sfide senza appello contro le compagini espresse dal girone totalmente piemontese. Bell’ambiente, belle gite sportive, concentrazione, crescita e mercato per la Union: ragione di più per seguire una Under che avrà Carlo Giardino e Gian Domenico Lisco come coach, con l’assistenza del temibile “squalo” Nicola Berio e tutto il carisma del presidentissimo Alessandro Viaggi.