“Una meta per Cosimo 2014″: a La Spezia il 14 giugno un torneo “old” per beneficenza

983686_10204036487180280_6065097483997933699_n

Amici di Cosimo nasce in seguito alla grave lesione spinale subita da Cosimo Alessandro nel corso di una partita di rugby.
Questo infortunio, che lo ha costretto su di una sedia a rotelle ed ha dunque cambiato radicalmente la sua vita, è stato il fattore scatenante per una serie di iniziative che hanno portato la nostra associazione ad essere in prima fila riguardo alla sensibilizzazione ed alla diffusione delle tematiche legate alla sicurezza nel mondo del rugby.
Con l’impegno di tutti i soci dell’Associazione Amici di Cosimo, si è riusciti a portare avanti le nostre iniziative, affinché la collaborazione con la Federazione Italiana Rugby e con la New Zealand Rugby Union, che ha già portato all’organizzazione di numerosi incontri di diffusione delle tematiche della sicurezza nel rugby, possa portare alla creazione di un vero e proprio sistema SicuRugby volto alla minimizzazione del rischio di infortunio.

Programma della manifestazione “Una Meta per Cosimo 2014”
Sabato 14 giugno 2014
Campo Sportivo “Denis Pieroni” – La Spezia

Lo scopo puramente benefico di “Una Meta per Cosimo 2014”, manifestazione rugbystica giunta quest’anno alla VI edizione, sarà la raccolta fondi per la prosecuzione delle attività statutarie dall’Associazione Amici di Cosimo.

VI edizione resa possibile grazie al consolidato sostengo da parte del Comune di La Spezia ed in particolare dell’Assessore allo Sport Patrizia Saccone che, come gli anni scorsi, si è sempre resa disponibile aiutandoci nell’organizzazione e alla quale va il nostro ringraziamento.
Si ringrazia inoltre la Marina Militare nella persona del Capo di Stato Maggiore Michele Cassotta, per averci concesso, anche quest’anno, l’utilizzo della Caserma come base logistica per i partecipanti del torneo che arrivano da fuori città.

La manifestazione si aprirà con il torneo di Rugby a XV Over 35 (OLD), alle ore 10.00 di sabato 14 giugno 2014 presso il campo sportivo “Denis Pieroni” di La Spezia, organizzato in un girone unico all’italiana in cui verrà garantito un minimo di tre partite a squadra; il numero di partite potrebbe variare in base alle iscrizioni al torneo.

Il torneo avrà un richiamo internazionale grazie alla partecipazione di una compagine d’oltralpe: la squadra francese dei veterani del St. Marcelin di Grenoble, capitanata da Frank Saoudi (ex Vigile del Fuoco e già presente alla prima edizione di “Una Meta per Cosimo” con la selezione del Sapeurs Pompiers Isére).

Alle ore 12.00, circa, è prevista una pausa per permettere agli atleti di riposare e pranzare; durante tale pausa verranno organizzate brevi partite dimostrative delle categorie juniores U14 e U16.

Al termine del torneo OLD, ora prevista 16.30, si chiuderà la parte rugbistica della manifestazione con una partita amichevole, categoria seniores, in memoria di Felix Sebastian Vitaloni, atleta storico del “Lunigiana Rugby” che ha anche militato nelle fila del “Garfagnana Rugby” e in quelle dello “Spezia Rugby” nella stagione 2013/14, tragicamente venuto a mancare il 4 maggio di quest’anno.
Il match vedrà confrontarsi una squadra ad inviti “Amici di Cosimo” e il “Lunigiana Rugby”, squadra con la quale Felix ha sfiorato la promozione in serie B nella stagione 2009/10.

A conclusione della giornata è previsto il tradizionale e immancabile “terzo tempo” durante il quale atleti e spettatori potranno cenare e bere birra insieme divertendosi.