Una commissione IRB valuterà i cambi di casacca

La norma che permetterebbe ai giocatori di giocare con un’altra nazionale rispetto a quella di cui hanno già indossato la maglia ormai la conosciamo tutti, così come sono noti i nomi di coloro che potrebbero sfruttare a loro favore questa possibilità (Steffon Armitage e Tulou per la Francia, Toeava per Samoa…). L’IRB starebbe però pensando di mettere un freno prima che si concretizzi il primo caso, che potrebbe spalancare le porte a cascata ai molti altri potenziali. Il Board ha fatto sapere che una commissione valuterà le richieste, cercando di discernere la bona fide caso per caso. Il regolamento è stato introdotto in vista del ritorno del Seven a Rio 2016, e questo sarà uno dei discrimini per le valutazioni (per esempio, un pilone che si appellerà al regolamento in vista del Seven a Rio potrebbe dare da pensare). A rendere nota la notizia sono state alcune dichiarazioni rilasciate da Brett Gosper alla Press Association.

L’articolo Una commissione IRB valuterà i cambi di casacca sembra essere il primo su On Rugby.