Un “vecchio” e un giovane per Biarritz

Malgrado la situazione delicata che sta attraversando il club, il 31enne pilone gallese (2 caps) Ben Broster ha scelto di restare a Biarritz e di rinnovare per altre due stagioni il contratto con il club basco, con cui ha giocato 36 partite dal suo arrivo nel 2012. A darne l’annuncio il suo agente, Laurent Quaglia, tramite Twitter.

Prima di lui avevano già effettuato la stessa scelta altri due big, come Erik Lund e Benoit Baby. A questi nomi, secondo Midi Olympique, si va ad aggiungere anche Paul Couet-Lannes. Il 23enne estremo della squadra espoirs, titolare in 10 occasioni quest’anno nel Top 14, malgrado qualche problema fisico che ne ha frenato la stagione, avrebbe firmato un biennale col Biarritz Olympique.