Un ritorno e un nuovo arrivo per i Caimani

caimani-rugby-1

Cominciano a prendere forma i Caimani per la prossima stagione 2014/2015 il general manager Pavarotti, dopo aver riconfermato la terza linea, Andrea Cimardi nel team bondanellese, ha trovato l’accordo per il ritorno nei tuttineri di Bondanello di Matteo Manghi, pilone, che dopo la promozione in serie B con i Caimani nel campionato 2012/2013, aveva scelto di fermarsi a Viadana per recuperare in pieno un piccolo risentimento della malattia che lo aveva tenuto lontano dai campi per un anno.
Gradito ritorno quello di Manghi, che si e’ detto soddisfatto del programma dei Caimani per il futuro e che vuole spingere i compagni a raggiungere grandi obbiettivi.
Sara’ Alessio Vaccari, estremo/apertura e anche buon piazzatore, il nuovo arrivo della squadra del presidente Arletti.
Vaccari, esattamente 30 anni fa’, e’ una esperto rugbysta, che dopo aver fatto tutte le giovanili, dalla under 10 alla 18 con il rugby Viadana, ha disputato i campionati under 19 e 21 sempre con il Viadana, prima di passare al rugby Mantova nel 2005/2006. Ha disputato la stagione 2006/2007 nella seconda squadra del Viadana,poi si e’ trasferito a Montebelluna (TV), dove ha disputato 3 campionati.
Ha giocato nel rugby Guastalla in serie C, le stagioni 2010/2011 e 2013/2014, con un intervallo di due stagioni al rugby Parma, sempre in serie C dal 2011 al 2013.
Mi stimola molto giocasre in serie B e mi piace il progetto dei Caimani , cerchero’ di dare il massimo per raggiungere gli obbiettivi preposti.