Udine, il weekend delle giovanili

Splendida giornata di sole a Montereale Valcellina, domenica 30 marzo, per il raggruppamento che ha visto in campo le formazioni del Pedemontana Livenza, le Api Isontine, il Muggia & Trieste, il Rugby San Vito e la Udine Rugby Junior.

Ottima la partecipazione in under 8 che ha schierato due squadre, disputando quattro incontri ciascuna. La formazione dei “grandi” ha fatto vedere un buon approccio, vincendo tutte le partite con decisione e al di sopra di ogni aspettativa: il gioco stentato espresso nell’ultimo raggruppamento è stato sostituito da un gioco veloce e di gruppo che ha lasciato poco spazio agli individualismi. Buona l’aggressività dimostrata sui punti d’incontro, anche con le formazioni più dotate fisicamente. Bene anche la formazione dei “piccoli” che, anche se distratta dalle lunghe pause tra una partita e l’altra, ha evidenziato un netto miglioramento sul piano tecnico, dimostrando buone capacità nel guadagno territoriale e uno spirito di squadra in crescita.
Due le squadre in campo anche per l’under 10. Complessivamente il gioco espresso è stato positivo, le due formazioni sono state formate in modo equilibrato e hanno ottenuto gli stessi risultati vincendo tre partite su quattro, perdendo invece di misura con il Muggia&Trieste. E’ mancata un po’ di fisicità e determinazione sui punti d’incontro che avrebbe permesso di conquistare il possesso di numerosi palloni, mentre nel gioco aperto si sono viste buone azioni, giocate negli spazi e con l’utilizzo del sostegno.
Con tutte le under 12 presenti al raggruppamento incomplete, le squadre che sono scese in campo, sono state formate unendo giocatori di diverse società, i Tuttineri udinesi si sono uniti a sei giocatori del Maniago al loro esordio assoluto. Tre le partite disputate con tutte le difficoltà di gestire un formazione costituita per metà da giocatori senza alcuna esperienza, ma si sa che nelle difficoltà i rugbisti danno il loro meglio e così è stato: gli udinesi si sono mossi con generosità e voglia fino all’ultima partita, affrontando con coraggio e determinazione gli avversari, senza pensare al risultato, ma giocando per divertirsi.

L’articolo Udine, il weekend delle giovanili sembra essere il primo su On Rugby.