Tutti in vetta per Gianca e per sostenere la ricerca scientifica

Già nelle scorse settimane abbiamo dato spazio alla bellissima iniziativa “Una vetta per Gianca” (organizzata da La Colonna – Associazione Lesioni Spinali Onlus) che quest’anno avrà come cornice le splendide Dolomiti Ampezzane.
L’appuntamento, cui siete tutti invitati, è sabato 12 luglio dalle ore 8.45 presso i campi sportivi di Fiames (frazione di Cortina) per una giornata all’insegna della natura, del divertimento, dello sport, ma soprattutto del sostegno. I proventi della manifestazione saranno infatti devoluti alla ricerca scientifica con le cellule staminali e le nano-tecnologie dei proff. Angelo Vescovi e Fabrizio Gelain per trovare una cura alle lesioni del midollo spinale croniche.
Si incomincia con un’escursione che prevede percorsi differenziati con diversi livelli di difficoltà, per continuare (dalle ore 17) con una festa aperta a tutti, anche a chi non ha partecipato alle camminate, con musica dal vivo per i più grandi, giochi ed attività ricreative per i bambini. A partire dalle 19 l’immancabile terzo tempo che prevede l’aperitivo e a seguire la cena.
L’iscrizione all’escursione, comprensiva di assicurazione, costa solo 10 euro (2 per gli under 14), mentre escursione più cena 20 euro (12 per gli under); avete tempo fino al 10 luglio se volete aderire anche alla passeggiata.
A sostenere fortemente la manifestazione i rugbisti Francesco Minto, Edoardo Gori e Valerio Bernabò (solo per citarne alcuni) che saranno presenti con tutti i ragazzi della Benetton Rugby e una rappresentanza del Mogliano per condividere la giornata con tutti i partecipanti.

Tutte le informazioni sull’iniziativa, sui diversi percorsi previsti e per iscriversi le trovate al seguente link: www.cortina.lesionispinali.org.

L’articolo Tutti in vetta per Gianca e per sostenere la ricerca scientifica sembra essere il primo su On Rugby.