Tutti i movimenti dei Tigers: e ci sono anche tre Leoni

Christian+Loamanu-benetton-treviso

La notizia, già nota da tempo, è stata diffusa in Italia da OnRugby. Ghiraldini, Barbieri e Loamanu sono ufficialmente giocatore dei Leicester Tigers. Ma non sono le uniche novità del club inglese, che con un comunicato ufficiale ripercorre le prime tappe di questa finestra di mercato. Leicester ha infatti confermato gli ingaggi di Seremaia Bai e Freddie Burns, rinnovando anche gli accordi con il vice-capitano Deacon (270 presenze in 13 stagioni con i Tigers) e Allen (110 presenze dal 2009). Quindi, il director of rugby Richard Cockerill ha confermato come David Mele, Blaine Scully, Adam Thompstone e Gonzalo Camacho rimarranno a Londra. Ma non solo i soli: i giovani piloni Tom Bristow, Tiziano Pasquali, Riccardo Brugnara insieme s Tom Price e Harry Thacker continueranno il loro percorso di crescita a Leicester. Anche Vereniki Goneva, top scorer dell’ultima stagione, continuerà a vestire la maglia Tigers. Ma per un gruppo di giocatori che arrivano (o rimangono) c’è una pattuglia altrettanto nutrita che se ne va. Lasceranno il club: Ryan Bower (Worcester Warriors), Toby Flood (Tolosa), Rob Hawkins (Newcastle Falcons), Boris Stankovich (Newport Gwent Dragons), Scott Steele (London Irish), Thomas Waldrom (Exeter Chiefs) e Harry Wells (Bedford). Il tallonatore George Chuter e la giovane seconda linea Joe Cain hanno invece confermato il ritiro.