Triangolare con Parma e Formigine per il Modena 1965

unnamed (5)

Ultimo test match prima del via del campionato per il Modena Rugby 1965, impegnato domani pomeriggio a Collegarola con Rugby Parma e Highlanders Formigine. Manca poco all’inizio della stagione ufficiale e per coach Gianluca Ogier è l’ultima occasione per valutare giocatori, opzioni di gioco e alternative.
Quella che scenderà in campo con Formigine e Parma sarà una squadra molto simile a quella che il 5 ottobre andrà a Pesaro per la prima giornata di campionato, anche se nel corso del triangolare (tre minipartite da 40 minuti l’una, si parte con Highlanders-Parma, poi Modena-Parma e chiusura col derby) il tecnico modenese proverà tutti i giocatori a sua disposizione, come conferma lui stesso alla vigilia: “Metterò in campo 2/3 della squadra che partirà titolare a Pesaro, ma voglio valutare i livello di preparazione di tutta la rosa. Ad esempio in mediana proverò in partenza Catellani all’apertura con Rossi mediano di mischia, poi Catellani con Esposito. In particolare mi aspetto indicazioni dalla partita con Parma: i ragazzi devono dimostrare di essere pronti sia da un punto di vista fisico che mentale».
Diverse le assenze tra i geminiani: Gambini, Milzani, Tepsanu e Trotta non saranno a disposizione di coach Ogier, al pari di Rovina, indisponibile per tutta la prima fase. Questo il probabile XV della gara con Parma: Utini; Martines, Orlandi, Uguzzoni, Lanzoni; Catellani, Rossi; Venturelli M., Venturelli L., Viva; Maccaferri, Dormi; Vaccari, Salici, Faraone. La prima gara del triangolare si giocherà alle 15.30, la prima del Modena Rugby 1965 sarà alle 16.20 circa.

Giovanili. Test match lontano da Collegarola per le squadre giovanili del Modena Rugby 1965. L’Under 16 Elite e l’Under 18 affronteranno alla Cittadella del Rugby di Parma i pari età dell’Amatori Parma, con fischio d’inizio rispettivamente alle ore 11 e alle 12.30. L’Under 16 regionale sarà impegnata a Pieve di Cento alle ore 11.30 con il Pieve Rugby.

Foto di Sara Bonfiglioli