Treviso dopo Munari: Moscardi in pole position, Casellato quasi certo

ph. Alessandra Florida

Stampa locale veneta che questa mattina traccia le linee dell’organigramma del Benetton Treviso della prossima stagione. Tante voci e indiscrezioni, ma al momento non ci sono firme.
Il Gazzettino ci dice che lunedì sera ci sarebbe stato un incontro Zatta-Gavazzi in cui si è parlato proprio del futuro direttore sportivo: in pole postion c’è Alessandro Moscardi (secondo la Tribuna l’ex giocatore e oggi manager McDonald’s si incontrerà oggi con il presidente biancoverde) ma sono in crescita le chanche di Fabio Ongaro, oggi team manager delle Zebre. Scelta quest’ultima che sarebbe gradita sia al club che alla FIR e che sarebbe confermata da alcune voci raccolte da OnRugby a Parma dove Totò Perugini sarebbe pronto a fare il salto dal campo alla scrivania dal prossimo giugno.
Umberto Casellato è il nome sulla bocca di tutti per la panchina mentre – cosa forse più importante – venerdì si terrà un incontro tra Benetton Treviso e dirigenti di diverse società dell’Eccellenza per discutere di un sistema permit-player un po’ più ragionevole, strutturato e meno estemporaneo di quello in vigore oggi.

L’articolo Treviso dopo Munari: Moscardi in pole position, Casellato quasi certo sembra essere il primo su On Rugby.