Treviso ci prova, ma c’è troppo Glasgow. I Warriors vincono 29-10

ph. Alessandra Florida

Comincia molto male per la squadra veneta il recupero della gara dello Scotstoun, inizialmente in programma qualche giorno prima di Natale: Henry Pyrgos va in meta dopo una manciata di secondi e con Matawalu che al 4′ raddoppia. Sette minuti dopo è Sgarbi a schiacciare la palla oltre la linea bianca, Pyrgos al 14′ raddoppia il suo bottino personale. Poi è grande lotta, Botes mette una punizione tra i pali (ma ne sbaglia due) e il primo tempo si chiude sul 19 a 10 per i Warriors.
Nel secondo tempo sono ancora i padroni di casa i primi a muovere il tabellone con un calcio da fermo di Russell al 46′. Al 53′ arriva la meta del bonus scozzese con Maitland, marcatura che grazie alla conversione porta il risultato sul 29 a 10.
Il risultato non cambia più: Glasgow scavalca gli Ospreys e vola al quarto posto in classifica (e con un’altra gara da recuperare), Treviso rimane penultima e perde l’occasione di agganciare Cardiff e di allontanarsi dalle Zebre.

Glasgow Warriors: 15 Peter Murchie, 14 Sean Maitland, 13 Mark Bennett, 12 Finn Russell, 11 Niko Matawalu, 10 Ruaridh Jackson, 9 Henry Pyrgos, 8 Ryan Wilson. 7 Tyrone Holmes, 6 Rob Harley, 5 Al Kellock (c), 4 Tim Swinson, 3 Geoff Cross, 2 Pat MacArthur, 1 Gordon Reid.
Riserve:
16 Kevin Bryce, 17 Jerry Yanuyanutawa, 18 Moray Low, 19 Leone Nakarawa, 20 James Eddie, 21 Peter Horne, 22 Richie Vernon, 23 Lee Jones.

Benetton Treviso: 15 Luke McLean, 14 Andrea Pratichetti, 13 Christian Loamanu, 12 Alberto Sgarbi, 11 Angelo Esposito, 10 James Ambrosini, 9 Tobias Botes, 8 Robert Barbieri, 7 Paul Derbyshire, 6 Marco Fuser, 5 Valerio Bernabò, 4 Antonio Pavanello (c), 3 Ignacio Fernandez-Rouyet, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Matteo Muccignat.
Riserve: 16 Giovanni Maistri, 17 Alberto De Marchi, 18 Lorenzo Cittadini, 19 Corniel Van Zyl, 20 Marco Filippucci, 21 Fabio Semenzato, 22 Alberto Di Bernardo, 23 Brendan Williams.

Marcatori per Glasgow Warriors
Mete: Pyrgos (1, 14), Matawalu (4), Maitland (53)
Conversioni: Russell (4, 14, 54)
Punizioni: Russell (46)

Marcatori per il Benetton Treviso
Mete: Sgarbi (11)
Conversioni: Botes (11)
Punizioni: Botes (18)

L’articolo Treviso ci prova, ma c’è troppo Glasgow. I Warriors vincono 29-10 sembra essere il primo su On Rugby.