Trent Barret è il nuovo head coach dell’Italia di Rugby a XIII

index

La Firl (Federazione Italiana di Rugby League) ha ufficializzato la nuova guida tecnica e, di conseguenza, tutto l’organigramma federale

È l’australiano Trent Barret il nuovo head coach dell’Italia di Rugby a XIII; il nuovo tecnico succede a Carlo Napolitano che ha guidato l’Italia fino ai successi nel recente Mondiale di Rugby League, svoltosi lo scorso ottobre tra Inghilterra e Galles. “Siamo fieri di questa opportunità, avremo l’occasione di poter lavorare con uno dei più importanti esponenti del Rugby League mondiale – commenta Orazio D’Arrò, presidente della Firl – questa opportunità di lavoro ci deve stimolare a fare sempre più del nostro meglio. Convincerlo a lavorare con noi è stato impegnativo, ma il progetto, nella sua struttura, l’ha convinto. Iniziamo con grande entusiasmo questa nuova collaborazione rugbistica