Tom Youngs e gli altri: gli inglesi che non andranno in Nuova Zelanda

ph. Paul Harding/Action Images

Alex Corbisiero, Tom Croft, Jack Nowell, Christian Wade e Tom Youngs. Sono tutti i giocatori su cui non potrà contare il ct dell’Inghilterra Stuart Lancaster nell’attesissima serie di giugno contro gli All Blacks.A farlo sapere è stato lo stesso allenatore della nazionale di Sua Maestà che precisa che mentre i primi quattro sono fermi per alcuni infortuni, il quinto – Tom Youngs – invece è bloccato da gravi problemi familiari e rimarrà a casa con la moglie malata e che deve essere sottoposta a un trattamento medico.
A preoccupare Lancaster anche le condizioni di Rob Webber, Billy Twelvetrees e Dylan Hartley.

L’articolo Tom Youngs e gli altri: gli inglesi che non andranno in Nuova Zelanda sembra essere il primo su On Rugby.