Tifosi separati alla RWC 2015: l’IRB smentisce su tutta la linea

ph. Sebastiano Pessina

L’indiscrezione del Telegraph (di cui abbiamo parlato anche noi) secondo la quale il comitato organizzatore del torneo iridato che si svolgerà in Inghilterra nel 2015 stava valutando l’ipotesi di tenere separate le tifoserie per aumentarne la rumorosità è priva di ogni fondamento. Lo fa sapere lo stesso comitato con tweet. Sceglie lo stesso mezzo anche il CEO dell’IRB Brett Gosper che assicura che quella i questione è una ipotesi “mai discussa”. Meglio così. La notizia è rimbalzata nelle ultime ore su tutti i media ovali internazionali.

L’articolo Tifosi separati alla RWC 2015: l’IRB smentisce su tutta la linea sembra essere il primo su On Rugby.