The Rugby Championship: Australia, Tomane ko per l’esordio

joe tomane

Problemi per Ewen McKenzie a pochi giorni dall’esordio contro gli All Blacks, con tre giocatori infortunati. E guai a fare i tallonatori in Australia!

Sarebbe stato sicuramente nei 22 convocati, forse anche titolare, ma non ci sarà a Sydney contro la Nuova Zelanda l’ala wallabie Joe Tomane, che si è infortunato al tendine del ginocchio e resterà ai box probabilmente tre settimane. Titolare sicuro, quindi, Nick Cummins, con l’esordiente Tom English convocato al suo posto, mentre l’altra ala titolare dovrebbe essere Pat McCabe, di nuovo titolare con l’Australia dopo quasi due anni.

Il secondo stop riguarda il pilone Laurie Weeks, anche lui bloccato da problemi al tendine del ginocchio. Weeks era stato convocato solo pochi giorni fa per sostituire l’altro infortunato Scott Sio e, così, ora McKenzie ha dovuto chiamare Paddy Ryan.

In prima linea, però, ora per il tecnico dell’Australia i problemi diventano seri, visto che oltre a Sio e Weeks c’è una vera e propria emergenza tallonatori. Con Stephen Moore infortunato da tempo, la finale del Super Rugby aveva messo ko anche Tatafu Polota-Nau, lasciando a McKenzie solo la terza scelta, cioè Tolu Latu. Ebbene, oggi anche lui si è fermato, con una frattura al braccio. Per i Wallabies, come alternative, restano gli inesperti (ma favoriti per un posto nei 22) Nathan Charles e James Hanson, mentre all’ultimo è stato richiamato l’esperto – ma in fase calante – Saia Fainga’a.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

The Rugby Championship: Australia, Tomane ko per l’esordio é stato pubblicato su rugby1823.it alle 10:30 di lunedì 11 agosto 2014.