Test-match: fatto il Sudafrica, Meyer chiama anche Schalk Brits

ph. Paul Harding/Action Images

Il ct della nazionale sudafricana Heyneke Meyer ha annunciato i nomi del gruppo springboks che nel mese di giugno affronterà la selezione World XV, il Galles (due volte) e poi la Scozia.
Tra i convocati, oltre all’annunciato ritorno di Victor Matfield, c’è anche quello di Schalk Brits. Sette quelli ancora senza caps: Damian de Allende, Lood de Jager, Cornal Hendricks, Teboho Mohoje, S’bura Sithole, Marcel van der Merwe e Callie Visagie. Diversi invece i giocatori non considerati per infortunio: De Villiers, Etzebeth, Fourie, Lambie, Frans Malherbe, Scarra Ntubeni, Chiliboy Ralepelle, Frik Kirsten, Pieter-Steph du Toit, Franco van der Merwe, Arno Botha, Pierre Spies, Louis Schreuder e Gio Aplon.

Sudafrica: Willem Alberts, Bakkies Botha, Schalk Brits, Schalk Burger, Marcell Coetzee, Damian De Allende, Lodewyk de Jager, Juan de Jongh, Bismarck du Plessis, Jannie du Plessis, Fourie du Preez, JJ Engelbrecht, Johan Goosen, Bryan Habana, Cornal Hendricks, Francois Hougaard, Zane Kirchner, Siya Kolisi, Willie le Roux, Francois Louw, Victor Matfield, Teboho ‘Oupa’ Mohoje, Tendai Mtawarira, Lwazi Mvovo, Coenie Oosthuizen, Ruan Pienaar, JP Pietersen, Jan Serfontein, S’bura Sithole, Gurthrö Steenkamp, Frans Steyn, Morné Steyn, Flip van der Merwe, Marcel van der Merwe, Duane Vermeulen, Callie Visagie.

L’articolo Test-match: fatto il Sudafrica, Meyer chiama anche Schalk Brits sembra essere il primo su On Rugby.