TEST MATCH: ALL BLACKS-INGHILTERRA 28-27

Nel finale c’è ancora un occasione da meta Allblacks tenuta alta dalla difesa inglese e un tentativo allo scadere per l’Inghilterra con una touche nei 22 neozelandesi conclusa con la meta di Ashton che di fatto riduce il gap ad un solo punto anche se il divario tra le due formazioni è stato ben più ampio.