Test-match: All Blacks e Inghilterra, ultimo appuntamento ad Hamilton

ph. Anthony Phelps/Action Images

Due partite combattutissime che hanno forse fatto vedere nel complesso una Inghilterra forse più tonica e a pieni giri della Nuova Zelanda (che però ha iniziato la sua stagione solo qualche setimana fa) ma due partite che hanno finora contato due vitorie All Blacks, squadra capace di capitalizzare al meglio le occasioni avute.
Sabato mattina ad Hamilton (ore 9.35 italiane, diretta tv su SkySport2) si gioca il terzo e conclusivo atto della serie con gli inglesi che lamentano un cambio dell’ultima ora a causa dell’infortunio di Parling: dentro Launchbury dal primo minuto con Attwood che va in panchina.

Nuova Zelanda: 15 Ben Smith, 14 Cory Jane, 13 Malakai Fekitoa, 12 Ma’a Nonu, 11 Julian Savea, 10 Aaron Cruden, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read, 7 Richie McCaw (c), 6 Jerome Kaino, 5 Sam Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Dane Coles, 1 Tony Woodcock.
Riserve: 16 Keven Mealamu, 17 Wyatt Crockett, 18 Charlie Faumuina, 19 Patrick Tuipulotu, 20 Liam Messam, 21 TJ Perenara, 22 Beauden Barrett, 23 Ryan Crotty.

Inghilterra: 15 Mike Brown, 14 Chris Ashton, 13 Manu Tuilagi, 12 Kyle Eastmond, 11 Marland Yarde, 10 Freddie Burns, 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Chris Robshaw (capt), 6 Tom Wood, 5 Courtney Lawes, 4 Joe Launchbury, 3 David Wilson, 2 Dylan Hartley, 1 Joe Marler.
Riserve: 16 Rob Webber, 17 Matt Mullan, 18 Kieran Brookes, 19 Dave Attwood, 20 Ben Morgan, 21 Lee Dickson, 22 Danny Cipriani, 23 Luther Burrell.

L’articolo Test-match: All Blacks e Inghilterra, ultimo appuntamento ad Hamilton sembra essere il primo su On Rugby.