Taniela Tupou, il “Thor” tongano pronto a diventare un Reds

Ha solo 18 anni ma per mesi è stato al centro di una vera e propria contesa tra Nuova Zelanda e Australia. E alla fine ha vinto la seconda. Taniela Tupou, il pilone 18enne soprannominato “il Thor tongano” secondo la stampa down under sta per firmare un contratto a lungo termine che lo legherà ai Reds e di conseguenza alla nazionale wallabies. Nato a Auckland ma di origini tongane il giovane ha messo in mostra doti davvero straordinarie per un pilone, generalmente non certo il massimo della mobilità.
“Desiderato” da diverse franchigie neozelandesi alla fine si accaserà nella vicina Australia perché l’accordo con la NZRU non è stato trovato. E non avendo mai giocato per nessuna rappresentativa nazionale potrà vestire la maglia che preferisce.

L’articolo Taniela Tupou, il “Thor” tongano pronto a diventare un Reds sembra essere il primo su On Rugby.