Super Rugby: i Waratahs non cambiano per l’assalto al titolo

waratahs

Michael Cheika ha annunciato la formazione che sfiderà i Crusaders a Sydney sabato prossimo.

Squadra che vince (pur soffrendo) non si cambia. Cheika ha scelto lo stesso XV che ha battuto i Brumbies in semifinale per l’ultimo atto del Super Rugby 2014, quando i Waratahs ospiteranno i neozelandesi Crusaders sabato mattina prossimo (ore 11.40 con diretta su Sky Sport). Come una settimana fa, panchina allargata con gli otto rincalzi che verranno scelti solo all’ultimo momento.

Waratahs
15 Israel Folau, 14 Alofa Alofa, 13 Adam Ashley-Cooper, 12 Kurtley Beale, 11 Rob Horne, 10 Bernard Foley, 9 Nick Phipps, 8 Wycliff Palu, 7 Michael Hooper, 6 Stephen Hoiles, 5 Jacques Potgieter, 4 Kane Douglas, 3 Sekope Kepu, 2 Tatafu Polota-Nau, 1 Benn Robinson
In panchina: 16 Tola Latu, 17 Paddy Ryan, 18 Jeremy Tilse, 19 Will Skelton, 20 Mitch Chapman, 21 Pat McCutcheon, 22 Brendan McKibbon, 23 Matt Carraro, 24 Taqele Naiyaravoro, 25 Peter Betham

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Super Rugby: i Waratahs non cambiano per l’assalto al titolo é stato pubblicato su rugby1823.it alle 11:15 di martedì 29 luglio 2014.