Super Rugby: Crusaders, niente novità per espugnare Sydney

crusaders

Todd Blackadder non cambia nulla in vista della finalissima contro i Waratahs di sabato mattina.

Hanno dominato gli Sharks, ora puntano a fare il colpaccio a Sydney per alzare di nuovo la coppa dopo sei anni. Certo, di fronte avranno i Waratahs, squadra ben più talentuosa e brillante dei sudafricani, ma le semifinali hanno mostrato dei Crusaders in grande forma, con i loro leader ritrovati. Pronti a dar battaglia in un match dove è difficile fare previsioni, ma dove lo spettacolo è garantito.

Crusaders
15 Israel Dagg, 14 Kieron Fonotia, 13 Ryan Crotty, 12 Dan Carter, 11 Nemani Nadolo, 10 Colin Slade, 9 Andy Ellis, 8 Kieran Read, 7 Matt Todd, 6 Richie McCaw, 5 Sam Whitelock, 4 Dominic Bird, 3 Owen Franks, 2 Corey Flynn, 1 Wyatt Crockett
In panchina: 16 Ben Funnell, 17 Joe Moody, 18 Nepo Laulala, 19 Jimmy Tupou, 20 Jordan Taufau, 21 Willi Heinz, 22 Tom Taylor, 23 Johnny McNicholl

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Super Rugby: Crusaders, niente novità per espugnare Sydney é stato pubblicato su rugby1823.it alle 09:45 di giovedì 31 luglio 2014.