Super Rugby: Chiefs che cuore nella partita più folle!

superrugby2014_8_post


Ottava giornata caratterizzata dal turno di sosta degli Sharks, leader di classifica, e così chance per tutti di rifarsi sotto. Chance che, però, non tutti riescono a sfruttare. Lo fanno i Brumbies nell’anticipo di venerdì, quando battono nettamente i Blues e si portano a due punti dalla vetta.

Lo fanno soffrendo, invece, i Chiefs, che a Bloemfontain mettono in scena il match più assurdo contro i Cheetahs, ultimi in classifica. Dieci mete, sei per gli ospiti, che però a fine primo tempo sono sotto per 34-10 in Sud Africa. Ma nell’ultima mezz’ora di gioco i Chiefs ingranano la quinta, vanno in meta ben 5 volte, ma solo all’82′ trovano il pareggio con Nanai-Williams, che marca la meta trasformata da Cruden per il 43-43.

Cadono in casa i Reds, brutto passo falso per Quade Cooper e compagni, contro Western Force, che entra in zona playoff, così come cadono in casa i Lions, battuti nettamente da dei redivivi Crusaders che, così, tornano a respirare anche se la zona d’elite è ancora lontana. Infine, successo dei Waratahs in casa degli Stormers e quarto posto in classifica per gli australiani.

SUPER RUGBY – OTTAVA GIORNATA
Highlanders vs Melbourne Rebels 33-30
Brumbies vs Blues 26-9
Hurricanes vs Bulls 25-20
Reds vs Western Force 29-32
Cheetahs vs Chiefs 43-43
Lions vs Crusaders 7-28
Stormers vs Waratahs 11-22

SUPER RUGBY – CLASSIFICA
Sharks 23; Brumbies 21; Chiefs 20; Waratahs 20; Western Force 18; Bulls 17; Lions, Blues, Hurricanes 16; Highlanders, Reds 15; Crusaders 13; Melbourne Rebels 11; Cheetahs 8; Stormers 6

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google+

Super Rugby: Chiefs che cuore nella partita più folle! é stato pubblicato su rugby1823.it alle 08:00 di domenica 06 aprile 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.