Super Rugby: Benji Marshall, la sua avventura è già al capolinea?

benji_marshall_7_4_14


Doveva essere il nuovo Sonny Bill Williams, doveva essere il fenomeno rubato al rugby league, pronto a fare la differenza anche nella rugby union. Ma Benji Marshall sta faticando a trovare spazio negli Auckland Blues, con John Kirwan che lo ha fatto sempre partire dalla panchina, e la situazione non piace al giocatore neozelandese.

Il giovanissimo Simon Hickey gli è preferito all’apertura, Charles Piutau è l’estremo inamovibile e per Marshall il Super Rugby si riduce a pochi spezzoni di partita, dove non è certo protagonista. E, così, ecco che il ventinovenne potrebbe dire addio al rugby a XV e tornare in rugby league. In Inghilterra.

Sulle sue tracce, infatti, si sarebbe messo il Salford, pronto a offrire un contratto monstre a Benji Marshall, con la stampa britannica che parla di 1,68 milioni di sterline proposte al giocatore per giocare nella English Super League. Il proprietario di Salford ha confermato l’interesse per il giocatore (”chi non vorrebbe un campione come lui? Ne parlerò nei prossimi giorni con l’allenatore”), mentre l’ex All Blacks Andrew Mehrtens chiede pazienza e fiducia in Marshall. “Sta imparando un nuovo sport e non ha avuto molte occasioni di farsi vedere – ha detto Mehrtens -. Credo che i critici debbano dargli tregua”. Già, ma intanto in Nuova Zelanda è tornato di moda il soprannome “Benchy” Marshall. E bench, in inglese, significa panchina. Chiaro il messaggio?

Super Rugby: Benji Marshall, la sua avventura è già al capolinea? é stato pubblicato su rugby1823.it alle 10:00 di lunedì 07 aprile 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.