Super Rugby 2016: sarà Giappone o Singapore? Greg Peters: “Tempi maturi per aprire all’Asia”

Mancano ormai poche settimane per la conoscere la nuova struttura del Super Rugby edizione 2016. Entro la metà di agosto infatti le candidate principali per far parte del torneo di club più spettacolare del Mondo dovranno presentare la propria candidatura formale, mentre la decisione finale verrà presa tra settembre e ottobre. I due candidati, come è noto da tempo, sono Giappone e Singapore, che sin contenderanno l’ingresso nel torneo. Un torneo che accoglierà nuovamente i Southern Kings sudafricani e una franchigia argentina. “L’Asia è una regione che ha contribuito alla crescita del rugby negli ultimi anni”, ha sentenziato Greg Peters, della SANZAR, spalancando di fatto le porte del Super Rugby al continente asiatico.