Sudafrica, potrebbero arrivare presto le quote nere

ph. Andrew Boyers/Action Images

Si chiama Strategic Tranformation Plan, ed è la nuova strategia elaborata dalla Federazione sudafricana per aumentare il numero di giocatori di colore nel paese. Nelle squadra del paese, comprese quelle di Vodacom Cup, Currie Cup e Super Rugby, entro il 2019 dovrà esserci una percentuale di almeno 50% di giocatori non bianchi, e di questo 50% il 60% deve essere di black africans. Per quanto riguarda le Nazionali, la volontà è di portare almeno cinque giocatori neri ai Mondiali e almeno dodici alla prossima Junior Rugby World Cup, e di stabilire un numero minimo di black ad ogni impegno degli Springboks. Secondo il quotidiano Rapport che riporta la notizia, le quote nere non riguarderebbero solo giocatori ma anche allenatori, arbitri e dirigenti di club.

L’articolo Sudafrica, potrebbero arrivare presto le quote nere sembra essere il primo su On Rugby.