Si accendono le Fiamme Oro: nuovo corso con Thomsen e Cazzola

Dopo Calvisano e San Donà è il momento di accendere le nuove Fiamme Oro. Un gruppo che ha accolto elementi di grande qualità e ottima esperienza per il campionato italiano. Per la prima volta porte aperte a un giocatore straniero, Thomsen, che oltre a scendere in campo affiancherà Pasquale Presutti dal punto di vista tecnico.
FIAMME ORO
Mischia: grazie alla mano esperta di Presutti il pack era già un punto di forza per i cremisi, che con l’arrivo di Cazzola e Ceglie (potenziali titolari) guadagna ancor più spessore. Lo spirito del coach che ha forgiato il pacchetto continuerà a vivere nei primi otto uomini anche in questa stagione.
Tre quarti: Calabrese (giocatore rimasto in ombra a Rovigo, ma dal talento cristallino) e Thomsen sono le ciliegine sulla torta di un reparto formato da un mix di potenza (Bacchetti), imprevedibilità (Barion), concretezza (Canna) e velocità (Sepe). Inoltre, la collaudata coppia Benetti (fondamentale il suo apporto dalla piazzola) – Canna offrirà la consueta garanzia.
Voto: 8

Ecco il 15 ipotetico (in maiuscolo i nuovi arrivi):

15 Barion

14 Sepe

13 Forcucci

12 THOMSEN

11 Bacchetti

10 Canna

9 Benetti-CALABRESE

8 Amenta

7 Zitelli

6 Favaro

5 Sutto-Mammana

4 CAZZOLA

3 Naka

2 Vicerè

1 CEGLIE

All. Presutti (confermato)