Sfida in casa tra la Union Riviera Rugby senior e under 18

image001

Classica sfida di inizio stagione al Pino Valle di Imperia, domenica 21 settembre. Inizia l’autunno, c’è voglia di rugby… è così che la Union di Sylvain Masson se la vede con la formazione cadetta della under 18. Era attesa un’amichevole di lusso contro il Monaco, che però a causa di infortunati e di campionato imminente rinuncia. Non manca la stizza fra i liguri, che però organizzano una signor test match interno. La situazione ideale per provare schemi e fluidità di gioco, anche in mancanza di qualche pezzo notevole tra i seniores come De Castro, Salaris, Castaldo e Semeria fresco sposo. Caldo umido notevole, purtroppo, ma i 18 hanno tenuto il campo, con qualche rinforzo di lusso come il D’Artagnan Viaggi, un signore del rugby ligure, lo squalo Berio che proprio non ne vuole sapere di stare lontano dalla mischia ed un quartetto di stranieri di qualità, sudafricani e inglesi…insomma, tutto un bel vedere. Ne viene fuori la solita partita vivace, non priva di agonismo, comunque sempre corretto in ragione di quanto richiesto dal fair play del rugby. Ovviamente tutti i salmi finiscono in gloria ed allora il terzo tempo, attesissimo, è stato offerto dall’indimenticato Graziano Tacca presso il pub Le Grotte. Un bel palcoscenico per la prima imperiese delle Unions…in attesa di un test più che probante, quello contro i Cadetti di Biella il 27 (e forse per l’under 18 in costruzione nel giorno seguente). Sylvain Masson, tecnico della Union Seniores, già lucida i muscoli.