Serie A: L’Aquila vince ancora, Badia e Cus Torino scavalcano Valsugana

Anche nella 17^ giornata del Campionato di Serie A, L’Aquila Rugby 1936 non perde la sua imbattibilità e con due mete (Matzeu e Cialone) centra il successo sul Rugby Udine per 21-9. Il Lyons Piacenza regola agevolmente il Rugby Firenze per 52-13 e staziona a quota 58 in terza posizione. Resta staccato il Recco che viene battuto sul neutro di Mantova dal Rugby Colorno per 29-24. Accorcia in classifica anche il Valpolicella che pareggia contro il Rugby Brescia per 19-19 e tallona il Recco di un punto. In coda preziosa vittoria del Rugby Rubano sul Cus Verona per 12-11.
Nel Girone B, il Rugby Badia e il Cus Torino si prendono la vetta della classifica. Il Badia batte il Prato Sesto per 13-10 mentre il Cus Torino vince a Capoterra per 17-13. Seguono staccate di 3 lunghezze il duo Valsugana Padova /Vicenza, con i primi che perdono contro il Gran sasso per 17-8 e il Vicenza che al contrario batte il Benevento per 19-10. In coda il Cus Genova fa il bonus contro il Cus Perugia, 24-20 il finale.

Serie A – Girone A – XVII giornata – 23.03.14 – ore 14.30
Accademia FIR – Romagna RFC, 75 – 10 (5-0)
Rugby Colorno – Pro Recco, 29 – 24 (4-2)
Rubano Rugby – Franklin&Marshall Cus Verona, 12 – 11 (4-1)
RC Valpolicella – Rugby Banco di Brescia, 19 – 19 (2-2)
L’Aquila Rugby 1936 – Rugby Udine 1928, 21 – 09 (4-0)
Lyons Piacenza – Aeroporto di Firenze Rugby 1931, 52 – 13 (5-0)

Classifica:
L’Aquila Rugby 1936, punti 71; Accademia FIR punti 59; Lyons Piacenza punti 58; Recco punti 52; Valpolicella punti 51; Rugby Colorno punti 49; Cus Verona punti 48; Rugby Banco di Brescia punti 32; Udine punti 26; Rubano punti 24; Firenze 14; Romagna punti 7.

Prossimo Turno domenica 30 marzo 2014
Recco – Rubano; Romagna – Colorno; Valpolicella – Accademia FIR; Firenze – Cus Verona; Brescia – L’Aquila 1936; Udine – Lyons Piacenza.

Serie A – Girone B – XVII giornata – 23.03.14 – ore 14.30
Amatori Capoterra – Cus Torino, 13 – 17 (1-4)
Gran Sasso – Valsugana Padova, 17 – 08 (4-0)
Banco di San Giorgio Cus Genova – Cus Perugia, 24 – 20 (5-1)
Zhermack Badia – UR Prato Sesto, 13 – 10 (4-1)
Rugby Benevento – Rangers Vicenza, 10 – 19 (0-4)
Riposo: Novaco Alghero

Classifica:
Cus Torino e Amatori Badia punti 50; Valsugana Padova e Rangers Vicenza punti 47; Gran Sasso punti 42; Cus Perugia punti 36; Capoterra punti 33; PratoSesto punti 29; Alghero e Cus Genova punti 27; Benevento punti 17.
^ Amatori Rugby Alghero 4 (quattro) punti di penalizzazione per mancata partecipazione all’attività obbligatoria Under 14.

Prossimo Turno domenica 30 marzo 2014
Valsugana Padova – Capoterra; Cus Perugia – Gran Sasso; Cus Torino – Cus Genova; Amatori Alghero – Benevento; Vicenza – Amatori Badia. Riposa: PratoSesto.

SERIE A GIRONE 1

ACCADEMIA NAZIONALE v ROMAGNA RFC 75-10 (26-3)
Marcatori: p.t. 3′ m. Ciju (5-0); 7′ m. Giammarioli tr. Azzolini (12-0); 18′ m. Cornelli tr. Azzolini (19-0); 38′ m. Crotti tr. Azzolini (26-0); 40′ cp. Marland (26-3); s.t. 2′ m. Cornelli tr. Azzolini (33-3); 5′ m. Sgarbossa tr. Azzolini (40-3); 14′ m. Mtya tr. Marland (40-10); 18′ m. Lombardo tr. Azzolini (47-10); 25′ m. Gabbianelli tr. Azzolini (54-10); 34′ m. Lombardo tr. Azzolini (61-10); 37′ m. Giammarioli tr. Azzolini (68-10); 40′ m. Azzolini tr. Azzolini (75-10);

Accademia Nazionale: Crotti; Ciju, Paletta (20′ st. Gabbianelli), Musso (6′ st. Baruffato), Lombardo; Azzolini, Boccarossa (20′ st. De Santis); Giammarioli, Cissè (11′ st. Boccardo), Cornelli; D’Onofrio, Chiappini (6′ st. Zanetti); Sgarbossa, Ferro (25′ pt. Baruffaldi), Bigoni (1′ st. Casini). All. De Marigny – Prestera

Romagna RFC: Donati (17′ st. Righi); Marzocchi, Donattini, Calderan, Magnani (1′ st. Medri S.); Baroni (17′ st. Medri M.), Marland; Fantini (1′ st. Cacciagrano), Gentile (17′ st. Visani); Grassi (1′ st. Mtya), Sgarzi; Cotignoli, Colavecchia (13′ st. Gaeta D.), Cossu, Gaeta A. (1′ st. Glielmi). All. Urbani
Arbitro: Trentin
Punti conquistati in classifica: Accademia Nazionale 5 ; Romagna RFC 0
(Neutro di Mantova (MN), Stadio Migliaretto)

HBS COLORNO VS PRO RECCO 29-24 (P.T. 23-12)
Marcatori: 2′ cp Ceresini (3-0); 14′ m Lauri (8-0); 18′ m Orlandi (8-5); 27′ m Lauri tr Ceresini (15-5); 32′ cp Ceresini (18-5); 38′ m Rollo (23-5); 40′ m Neri tr Agniel (23-12); s.t. 18′ m D’Agostini (23-17); 26′ m Narcisi tr Agniel (23-24); 30′ cp Ceresini (26-24); 37′ cp Ceresini (29-24);

HBS Colorno: Lauri, Balocchi, Citi (20′ s.t. Torrelli), Galante, Terzi, Ceresini, Dusi (40′ s.t. Barbieri D.); Rollo, Borsi (39′ Silva M., 8′ s.t. Borsi), Barbieri P. (29′ s.t. Modoni), Da Lisca (cap), Caprioli, Tripodi, Sanfelici, Goegan (Non entrati: Buondonno, Armantini, Zanacca, Silva F.) All.Mordacci-Falzone

Pro Recco: Neri, Bisso, Tassara, Torchia (13′ s.t. D’Agostini), Cinquemani (1′ s.t. Gonzalez), Agniel, Villagra; Salsi (cap), Giorgi, Orlandi, Rapone, Narcisi, Galli (13′ s.t. Sciacchitano), Noto (36′ s.t. Casareto), Cafaro (22′ s.t. Bedocchi) (Non entrati: Maggi, Rosa, Correoso) All. Villagra

Arbitro: Falzone (Federazione Italiana Rugby)
Note: Pomeriggio soleggiato ma ventoso, campo in buone condizioni, 250 spettatori.
Calciatori: Ceresini (HBS Colorno) 5/8, Agniel (Pro Recco) 2/5,
Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 4, Pro Recco 2
Cartellini: al 38′ giallo a Sanfelici (HBS Colorno)

ROCCIA RUBANO – FRANKLING&MARSHALL CUS VERONA 12 – 11 (9-3)
RUBANO: Pavan (39′ st Lazzari); Russo, Belluco, Ercolino, Sattin (10′ st Ricardi); Mercanzin, Prati; Negriolli, Sabbion (10′ st Palandrani), Baraldo (cap); Cucchio, Babetto (26′ st Caldon); Giuriatti (45′ st Luchetti), Giovanni Marchetto (35′ st Gregorio Marchetto), Franceschetto (13′ st Varroto). Non entrato: Sandonà. All. Giuseppe Artuso

VERONA: Pizzardo (26′ st Bellini); Laryea, Neethling, Del Bubba (30′ st Arduin; 39′ st Corso), Tampelin; Enrico Michelini, Mariani(10′ st Leso); Badocchi, Bergamin, Mazzi (26′ st Cailotto); Braghi (cap) (35′ st Liboni), Filippini; D’Agostino (35′ st Munteanu), Girelli (13′ st Andrea Michelini), Zani (18′ st Girelli). All. Mirco Bresciani

ARBITRO: Navarra di Trieste
MARCATORI: p.t. 18′ c.p. E. Michelini, 31′ c.p. Mercanzin, 35′ c.p. Mercanzin, 39′ c.p. Mercanzin; s.t. 13′ c.p. Michelini, 25′ c.p. Mercanzin, 52′ m. Badocchi
NOTE: P.t. 9-3. Spettatori 400 ca. Calciatori: Mercanzin (Rubano) c.p. 4/5; Michelini (Cus Verona) c.p. 2/2, tr. 0/1. Punti conquistati in classifica: Roccia Rubano 4, Cus Verona 1.

SANTAMARGHERITA RUGBY VALPOLICELLA vs RUGBY BRESCIA SSD 19 – 19 (8 -12)

Marcatori: 7′ meta Lepre tr. Piscitelli (Brescia) – 27′ meta Robles nt (Brescia) – 32′ m. Pivetta nt (Valpolicella) – 40′ cp Pacchera (Valpolicella) – 43′ cp Pacchera (Valpolicella) – 52′ meta tecnica Brescia tr. Ciserchia – 73′ meta De Leo nt (Valpolicella)
Rugby Club Valpolicella asd: De Frank, Saccomani, Venturini, Roman, Pacchera, Damoli ( 70′ De Leo), Musso, Fracccaroli, Pivetta, Previato , Filippini, Bianchi, Momi, Frapporti, Ferrari. Allenatore: Zanella Alessandro

RUGBY BRESCIA SSD: Cogoli, Pagano (17′ Ciserchia), Piscitelli, Secchi, Lepre, Antl, Festa, Robles (45′ Pagani), Ferrari M.Romano, Jacotti, Reboldi, Trevisani (41′ Saviello), Azzini, AluigiAllenatore: Pisati Marco

Arbitro: Rossi di Piacenza
Cartellini gialli: 65′ Lepre (Brescia)
Note: giornata nuvolosa, campo discreto ma forti grandinate (una durante l’intervallo e l’altra alla fine del II’ tempo con sospensione del gioco per 5′ ca. Spettatori 200
Punti conquistati in classifica: Santamargherita Rugby Valpolicella 2 – Rugby Brescia ssd 2

L’AQUILA RUGBY 1936 V UDINE RUGBY 21 – 9 (10 – 3)
Marcatori: pt 8′ cp Matzeu (3 – 0), 12′ cp Della Rossa (3 – 3), 39′ mt Matzeu, tr Matzeu (10 – 3); st 6′ cp Matzeu (13 – 3), 9′ cp Della Rossa (13 – 6), 19′ cp Della Rossa (13 – 9), 22′ cp Matzeu (16 – 9), 27′ mt Cialone (21 – 9)

L’Aquila Rugby 1936: Palmisano; Bonifazi, Castle, Forte, Santillo; Matzeu, Speranza (28′ st Lorenzetti ); Lofrese, Zaffiri (c), Brancoli; Cialone, Flammini (7′ st Caila); Iovenitti (17′ st Colaiuda), Subrizi (28′ st Rettagliata), Milani (18′ st Di Roberto).
A disposizione: Colaiuda, Rettagliata, Di Roberto, Fiore, Peretti, Lorenzetti, Mattoccia, Caila.
All: Raineri

Udine Rugby: Lentini (23′ st Zorzi); D’anna, Marconato (35′ st Bombonati), Gerussi, Picogna; Della Rossa, Curtolo (35′ st Barella); Macor, Giannangeli (c), Lorenzon; Avoledo (35′ st Di Pietro), Montani (17′ st Dri); Wachsmann (7′ st Taddio), Venier (17′ st Corbanese), Copetti
A disposizione: Taddio, Bombonati, Di Pietro, Corbanese, Zorzi, Barella, Dri, Montorfano.
All. Teghini

Arb. De Martino (Napoli).

Cartellini: 8′ st giallo per Milani (L’Aquila), 24′ st giallo per Giannangeli (Udine)
Man of the match: Cialone (L’Aquila Rugby)
Calciatori: L’Aquila Matzeu cp (3/5), tr (1/2). Udine Della Rossa cp (3/4)
Punti in classifica: L’Aquila Rugby 4 Udine Rugby 0

A.S.D. SITAV RUGBY LYONS PIACENZA- AEROPORTO FIRENZE RUGBY 1931 A.S.D. 52—13 (17-10)

Lyons Piacenza: 15 Rossi Matteo(Cap), 14 Albertin Filippo, 13 Mortali Michele, 12 Gherardi Marcello(14