Serie A femminile: Maria Beatrice Benvenuti, quando l’arbitro ha 20 anni

Maria Beatrice Benvenuti

Ha vent’anni e sarà la più giovane donna arbitro nella storia di una finale di Serie A.

Nella finale del campionato di Serie A femminile che sabato 31 maggio alle ore 17, in quel di Mantova, metterà contro Sitam Riviera del Brenta e Rugby Monza, c’è un altro personaggio che aspira a diventare un protagonista nel panorama del rugby internazionale. Si tratta di Maria Beatrice Benvenuti che con i suoi 20 anni sarà la direttrice di gara più giovane della storia in una finale di Serie A femminile. Frequenta l’accademia arbitrale della FIR e ha un grande obiettivo in futuro: arbitrare alle Olimpiadi di Rio del 2016 e, un giorno, coronare il suo sogno di dirigere una gara al 6 Nazioni. Ecco l’intervista che ha rilasciato a www.federugby.it .

LEGGI TUTTO

Serie A femminile: Maria Beatrice Benvenuti, quando l’arbitro ha 20 anni é stato pubblicato su rugby1823.it alle 16:09 di giovedì 29 maggio 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.