Serie A: Badia estromesso dalle semifinali, L’Aquila in finale

“Non ha adempiuto alla attività obbligatoria prevista dalla circolare informativa per la stagione Sportiva 2013/2014 (serie A, punto pag.129)”. Il Badia vede infrangersi la sua speranza di promozione sulla mancata attività giovanile, come avevamo scritto già domenica sera. L’Aquila va perciò direttamente in semifinale e si giocherà la promozione in Ecellenza con la vincente di Pro Recco-Piacenza.
Il comunicato FIR

SERIE A, DELIBERA PRESIDENZIALE N. 7 2013/2014 – ANNULLAMENTO SEMIFINALE

Il Presidente della FIR Alfredo Gavazzi,

VISTO l”art. 28 dello Statuto Federale;

PRESO ATTO della comunicazione di data odierna del Giudice Sportivo Nazionale circa l’omologazione della partita Cus Torino Rugby – Amatori Rugby Badia del 4 maggio 2014.

VISTI i risultati della ventiduesima ed ultima giornata del Campionato Nazionale di Serie A girone 2 della stagione sportiva 2013/14 nella quale risulta classificata al primo posto la Società Amatori Rugby Badia con punti 67;

VISTO il comunicato n.4 del 13/11/2013 del Giudice Sportivo del CR Veneto che dichiara il ritiro dal campionato U.18 della terza squadra della Società Rugby Rovigo Delta, delegata dalla Società Amatori Rugby Badia allo svolgimento della relativa attività obbligatoria;

VISTO che, pertanto, la Società Amatori Rugby Badia, militante nella corrente stagione sportiva nel campionato nazionale di serie A (girone 2) non ha adempiuto alla attività obbligatoria prevista dalla circolare informativa per la stagione Sportiva 2013/2014 (serie A, puntopag.129)

VISTO il 2