Sempre in cima alla classifica le due squadre femminili del Forlì

SENIORES, a Piacenza secondo posto di tappa, ma ancora prime in classifica generale

Riparte da Piacenza la Coppa Italia con le biancorosse impegnate in un girone unico con le padrone di casa del Piacenza, l’Imola, le Pellerossa ed il Ravenna.

Nelle MoccioSenior, ancora prive di Capitan Zajac, si registrano gli importanti rientri di Homedje, Scozzoli e Camagni, mentre non sono dell’incontro Giannetti,

Bellavista e Zucchegna. Il primo incontro con Imola mette subito in chiaro che, nonostante la formazione corta e rimaneggiata, le forlivesi oggi saranno un osso duro

per tutte e le 11 mete segnate ne sono la riprova. E’ la volta poi di Ravenna ad essere liquidato con 5 mete (a 1), mentre le Pellerossa si difendono meglio e cedono solo 4 a 1. Si arriva dunque al match clou con il Piacenza e Melandri porta subito in vantaggio le forlivesi, ma proprio sul più bello si spegne la lampadina e le emiliane vincono 5 a 1. Nonostante la sconfitta con Piacenza l’entusiasmo e la prestazione soddisfano lo staff biancorosso ed l’allenatore al seguito delle forlivesi, Bonaccorso, sintetizza così: “Le ragazze hanno giocato 4 partite filate e sono arrivate probabilmente al match finale un po’ in debito. La panchina corta e qualche acciacco rimediato durante il torneo non hanno consentito un’ampia rotazione e l’affrontare una squadra con alcune giocatrici che giocano regolarmente in Serie A ci hanno consegnato questo risultato negativo. Comunque sia il gioco espresso che l’entusiasmo messo in campo dalle ragazze è stato esemplare per cui ripartiamo da qui con enorme fiducia per il futuro”.

La prossima tappa, in programma fra due settimane a Ferrara, servirà per confermare o meno lo stato di forma forlivese.

Risultati:

Ravenna – Piacenza: 0 – 40

Imola- RF79: 0 – 55 (Maran 1, Homedje 3, Soglia 2, Melandri 1, Scozzoli 1 Lamberti C 2)

RF79 – Ravenna : 25 – 5 (Homedje 1, Melandri 3, Lamberti C 1)

Pellerossa – Piacenza: 5 – 45

Fo – Pellerossa: 20 – 5 (Homedje 2, Stoppa 1, Melandri 1)

Ravenna – Imola: 10 – 15

Piacenza – Imola: 45 – 0

Ravenna – Pellerossa: 5-10

Piacenza – RF79 : 25 – 5 (Melandri 1)

Pellerossa – Imola: 10 – 10

Classifica di giornata:

Piacenza 20

RF79 15

Imola e Pellerossa 6

Ravenna 2

CLASSIFICA GENERALE

RF79 64

Piacenza 60

Imola 42

Formigine 30

Ancona 24

Pellerossa 18

Ravenna 12

FORMAZIONE: Homedje (CAP), Soglia, Lamberti C, Melandri, Stoppa, De Nicola, Scozzoli, Camagni, Maran.

MARCATORI: Homedje 30 punti (6 mete), Melandri 30 pti (6 mete), Lamberti C 15 punti (3 mete), Soglia 10 punti (2 mete), Scozzoli 5 punti (1 meta), Stoppa 5 punti (1 meta), Maran 5 punti (1 meta)

UNDER 16, continua inarrestabile la marcia delle Mocciosette Biancorosse

Con una prestazione di assoluta qualità e sostanza le forlivesi tornano da Piacenza con un altro concentramento in tasca e, soprattutto, con la casella delle sconfitte lasciata ancora immacolata allungando la striscia positiva di risultati utili a 46 e portando a 483 i giorni senza sconfitta. Seppure presenti in numero esiguo, solo 8 ragazze con Giannetti a mezzo servizio, le forlivesi hanno dato una dimostrazione di maturità e crescita nel gioco che ha soddisfatto appieno lo staff tecnico. Il primo incontro con Bologna è stato vinto con un ampio 7 a 1, mentre nella seconda partita, con Ferrara, il punteggio è diventato ampio nella ripresa (6 a 1), dopo che la prima frazione si era conclusa 2 a 1. L’incontro finale con Formigine è stato più equilibrato di quello che non dice il 7 mete a 0 finale e così le ragazze hanno potuto concludere la giornata con 20 mete segnate e solo 2 subite. “Ovviamente siamo soddisfatti della giornata e della prestazione delle ragazze, anche se abbiamo identificato alcuni errori da correggere. Siamo stati troppo fallosi e in difesa spesso non abbiamo coperto l’interno” commenta l’allenatore di giornata Savini al seguito delle ragazze. “In settimana lavoreremo su questi aspetti. Ottima la condizione fisica che ci ha permesso di tenere un ritmo alto sempre”. Da segnalare, in finale, la prestazione di Bartoletti che ha giocato nonostante una frattura alla mano patita nel secondo incontro.

Il prossimo concentramento sarà il 23 marzo a Ferrara.

RISULTATI G1

Bologna 1 – Formigine 10-25

Colorno – Mista 30-10

Colorno – Formigine 5-15

Bologna 1 – Mista 5-15

Colorno – Bologna 1 10-5

Formigine – Mista 10-15

RISULTATI G2

Ferrara – Bologna 2 30-0

RF79 – Bologna 2 35-5 (Milandri 4, De Thomasis 1, Lamberti 1, Leoni 1)

RF79 – Ferrara 30-5 (Milandri 2, Agnoletti 1, De Thomasis 1, Lamberti 1, Leoni 1)

CLASSIFICA G1

Formigine 10

Colorno 9

Mista 8

Bologna 1 1

CLASSIFICA G2

RF79 10

Ferrara 5

Bologna 2 0

Finali

1*-2* RF79 – Formigine 35-0 (Lamberti 1, Leoni 1, Milandri 3, Agnoletti 2)

3*-4* Colorno – Ferrara 15-15

5*-6* Bologna 2 – Mista 5-15

CLASSIFICA di GIORNATA

1* RF79

2* Formigine

3* Colorno e Ferrara

5* Mista

6* Bologna 2

7* Bologna 1

CLASSIFICA GENERALE

1* RF79 84

2* Formigine 64

3* Ferrara 56

4* Colorno 46

5* Bologna 2 12

6* Bologna 1 10

FORMAZIONE: Lamberti L (CAP), Milandri, De Thomasis, Giannetti M, Leoni, Agnoletti, Bazzocchi, Bartoletti.

MARCATORI: Milandri 45 punti (9 mete), Lamberti L 15 punti (3 mete), Agnboletti 15 punti (3 mete), Leoni 15 punti (3 mete), De Thomasis 10 punti (2 mete)