Sei Nazoni: Italia di nuovo in ritiro e al lavoro in vista dell’Inghilterra

ph. Sebastiano Pessina

Dopo la pesante sconfitta di Dublino la Banda Brunel si è ritrovata in ritiro a Roma per preparare la partita di sabato contro l’Inghilterra, con il XV di Sua Maestà che viene allo Stadio Olimpico per conquistare il torneo mentre noi dobbiamo cercare di evitare il cucchiaio di legno. Una curiosità: contro l’Irlanda l’Italia ha effettuato 245 placcaggi, numero mostruoso che però non è servito a evitare ben sette mete subite.
Il comunicato della FIR

L’Italrugby è rientrata a Roma intorno all’ora di pranzo dopo la sconfitta di ieri a Dublino nel quarto turno di RBS 6 Nazioni contro l’Irlanda.

I ventotto Azzurri di ritorno dalla capitale irlandese ritroveranno da questa sera al “Giulio Onesti” i trequarti Mirco Bergamasco e Tommaso Iannone, non convocati per la trasferta, che da domani prepareranno insieme al resto del gruppo l’ultima giornata del Torneo di sabato prossimo.

All’Olimpico l’ultima avversaria del Torneo 2014 sarà l’Inghilterra che, in caso di successo interno oggi a Twickenham contro il Galles, si presenterà a Roma in piena corsa per il titolo.

Intanto il pilone azzurro Martin Castrogiovanni verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti dallo staff tecnico diretto dal Prof. Ieracitano domani per approfondire l’entità del trauma costale riportato ieri nei primi minuti della partita.

Questi i trenta Azzurri che da questa sera a Roma preparano l’ultima giornata dell’RBS 6 Nazioni:

Piloni

Matias AGUERO (Zebre Rugby, 23 caps)

Martin CASTROGIOVANNI (Toulon RC, 105 caps)

Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 31 caps)

Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 16 caps)

Michele RIZZO (Benetton Treviso, 14 caps)

Tallonatori

Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 63 caps)

Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 19 caps)

Seconde linee

George Fabio BIAGI (Zebre Rugby, esordiente)

Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 103 caps)

Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 45 caps)

Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 23 caps)

Flanker/n.8

Robert BARBIERI (Benetton Treviso, 34 caps)

Paul Edward DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 22 caps)

Joshua FURNO (Biarritz Olympique, 17 caps)*

Sergio PARISSE (Stade Francais, 104 caps) – capitano

Manoa VOSAWAI (Benetton Treviso, 14 caps)

Mediani mischia

Edoardo GORI (Benetton Treviso, 33 caps)*

Tito TEBALDI (Ospreys, 17 caps)

Mediani d’apertura

Tommaso ALLAN (USAP Perpignan, 7 caps)

Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 40 caps)

Centri

Tommaso BENVENUTI (USAP Perpignan, 30 caps)*

Michele CAMPAGNARO (Benetton Treviso, 6 caps)*

Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 32 caps)

Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 28 caps)

Ali/Estremi

Mirco BERGAMASCO (Vea-FemiCZ Rovigo, 89 caps)

Angelo ESPOSITO (Benetton Treviso, 3 caps)*

Tommaso IANNONE (Zebre Rugby, 8 caps)*

Andrea MASI (London Wasps, 81 caps)

Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 56 caps)

Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 6 caps)*

*è/è è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

L’articolo Sei Nazoni: Italia di nuovo in ritiro e al lavoro in vista dell’Inghilterra sembra essere il primo su On Rugby.