Sei Nazioni U20: a Calvisano è solo Inghilterra, Italia battuta 5-52

Ph. Sebastiano Pessina

Il primo tempo si chiude sul 14 a 0 per gli ospiti grazie alle due mete di Conlon (6′) e Itoje (20′) ma i ragazzi di Troncon non sfigurano contro i pari età inglesi che danno subito l’impressione di essere di un livello superiore. Gli ospiti sono più quadrati e dominano mischie e touche, l’Italia risponde con una buona difesa e il solito cuore. Alla mezzora gli azzurrini sfiorano anche una meta con Parisotto ma il giovane azzurro perde la palla un secondo prima di schiacciarla oltre la linea bianca.
A inizio ripresa l’Inghilterra chiude la gara con le due mete in soli 120 secondi di Sloan prima e Morris poi. Il risultato si allarga ancora e alla fine si chiude sul 52 a 5. La meta azzurra al 65′ con Adriano Daniele.

Calvisano, Peroni Stadium “San Michele” – venerdì 14 marzo

6 Nazioni U20, V giornata

Italia v Inghilterra 5-52

Marcatori: p.t. 7′ m. Conlon tr. Olver (0-7); 22′ m. Itoje tr. Olver (0-14); s.t. 6′ m. Sloan tr. Olver (0-21); 7′ m. Morris (0-26); 13′ m. Woolstencroft tr. Olver (0-33); 17′ m. Braley tr. Olver (0-40); 20′ m. Purdy (0-47); 26′ m. Daniele (5-47); 41′ m. Earle (5-52)

Italia: De Santis Gi.; Agbasse, Bellini, Manganiello (29′ st. Seno), Bruno (18′ st. Gabbianelli); Buscema (cap), Parisotto (31′ st. Azzolini); Archetti (37′ pt.-7′ st. Buonfiglio), Negri (29′ st. Scalvi), Lazzaroni; Michieletto (31′ st. Traore), Ruzza (17′ st. Zanetti); Ferrari (12′ st. Buonfiglio), Silva (5′ st. Daniele), Appiah

all. Troncon

Inghilterra: Morris; Packman (37′ pt. Purdy), Tompkins, Sloan, Earle; Olver, Taylor (16′ st. Braley); Chisholm, Conlon, Itoje (cap, 20′ st. Moriarty); Hill J., Ellis; Wilson (12′ st. Hill P.), Thancker (7′ st. Woolstencroft), Hobbs-Awoyemi (12′ st. Lundberg)

all. Walshe/Peel

Cartellini: 37′ pt. giallo Ferrari (Italia), 12′ st. giallo Lazzaroni (Italia)

Calciatori: Olver (Inghilterra) 4/6; Morris (Inghilterra) 1/1; Buscema (Italia) 0/1

L’articolo Sei Nazioni U20: a Calvisano è solo Inghilterra, Italia battuta 5-52 sembra essere il primo su On Rugby.