Sei Nazioni: i 23 inglesi per il Galles. E Tuilagi non c’è

ph. Jason O’Brien/Action Images

L’unica novità è Tom Johnson, tra l’altro una novità obbligata. Sarà il giocatore di Exeter a sostituire l’infortunato Billy Vunipola tra il gruppo di 23 giocatori che il ct della nazionale inglese ha selezionato per la partita che domenica pomeriggio opporrà la sua squadra al Galles in una partita fondamentale per il torneo. A Twickenham non ci sarà così Manu Tuilagi, rientrato nel gruppo della nazionale dopo un lungo infortunio, che assieme a Matt Mulan continuerà ad allenarsi con gli altri fino a venerdì compreso, mentre Chris Ashton (Saracens), Brad Barritt (Saracens), Freddie Burns (Gloucester), Kyle Eastmond (Bath), Matt Kvesic (Gloucester), Ed Slater (Leicester Tigers), Anthony Watson (Bath) e Ben Youngs (Leicester Tigers) tornano ai loro club.
Inghilterra
Avanti: David Attwood (Bath), Dylan Hartley (Northampton Saints), Tom Johnson (Exeter Chiefs), Joe Launchbury (London Wasps), Courtney Lawes (Northampton Saints), Joe Marler (Harlequins), Ben Morgan (Gloucester), Chris Robshaw (Harlequins), Henry Thomas (Sale Sharks), Mako Vunipola (Saracens), David Wilson (Bath), Tom Wood (Northampton Saints), Tom Youngs (Leicester Tigers).
Trequarti: Mike Brown (Harlequins), Luther Burrell (Northampton Saints), Danny Care (Harlequins), Lee Dickson (Northampton Saints), Owen Farrell (Saracens), George Ford (Bath), Alex Goode (Saracens), Jonny May (Gloucester), Jack Nowell (Exeter Chiefs), Billy Twelvetrees (Gloucester)

L’articolo Sei Nazioni: i 23 inglesi per il Galles. E Tuilagi non c’è sembra essere il primo su On Rugby.