Sei Nazioni: Galles e Scozia costretti a cambiare il XV

ph. Andrew Couldridge/Action Images

Un paio di infortuni dell’ultima ora costringono Scozia e Galles a modificare le formazioni annunciate per i loro impegno in questo turno di sei Nazioni.
Iniziamo dagli scozzesi che contro la Francia – sabato pomeriggio – dovranno rinunciare ad Alasdair Dickinson, che era destinato alla panchina. Al suo posto tra le riserve va a sedersi Moray Low.
Domenica a Twickenham invece il Galles non potrà schierare Luke Charteris per un problema al collo. Dal primo minuto scenderà in campo Jake Ball mentre Andrew Coombs andrà in panchina.

L’articolo Sei Nazioni: Galles e Scozia costretti a cambiare il XV sembra essere il primo su On Rugby.