Sei Nazioni: 70mila all’Olimpico e un cucchiaio di legno sulla testa. Tocca a Italia-Inghilterra

ph. Sebastiano Pessina

L’Inghilterra deve vincere facendo tanti punti per sperare di mettere le mani sul torneo, l’Italia deve dare una risposta che sia uno scatto d’orgoglio e cercare di evitare un altro cucchiaio di legno. Sergio Parisse, che tona in campo e si riprende i gradi di capitano, sembra avere le idee piuttosto chiare: “L’Inghilterra scenderà in campo per vincere il torneo, noi non scenderemo in campo per vederli giocare: il primo obiettivo è fare ottanta minuti alla pari con loro, metterli in difficoltà dal primo all’ultimo minuto al di là di quello che sarà il risultato finale”. Tutto attorno un stadio sold-out da due settimane e il solito calore dei tifosi.
La partita sarà trasmessa alle 13.30 di oggi in diretta esclusiva su DMAX sul canale 52 del digitale terrestre, sul 28 di TivùSat e sarà poi possibile vedere tutti i match anche in streaming live su dmax.it (nell’area dedicata al Sei Nazioni). Alle 12 e 50 inizierà il pre-partita con Rugby Social Club.

Italia: 15 Luke McLean, 14 Angelo Esposito, 13 Michele Campagnaro, 12 Gonzalo Garcia, 11 Leonardo Sarto, 10 Luciano Orquera, 9 Tito Tebaldi, 8 Sergio Parisse (c), 7 Robert Barbieri, 6 Joshua Furno, 5 Marco Bortolami, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Lorenzo Cittadini, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Matias Aguero.
Riserve: 16 Davide Giazzon, 17 Michele Rizzo, 18 Alberto de Marchi, 19 George Fabio Biagi, 20 Paul Derbyshire, 21 Edoardo Gori, 22 Tommaso Allan. 23 Andrea Masi.

Inghilterra: 15 Mike Brown, 14 Jack Nowell, 13 Luther Burrell, 12 Billy Twelvetrees, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell, 9 Danny Care, 8 Ben Morgan, 7 Chris Robshaw (c), 6 Tom Wood, 5 Courtney Lawes, 4 Joe Launchbury, 3 David Wilson, 2 Dylan Hartley, 1 Joe Marler
Riserve: 16 Tom Youngs, 17 Mako Vunipola, 18 Henry Thomas, 19 David Attwood, 20 Tom Johnson, 21 Lee Dickson, 22 George Ford, 23 Manu Tuilagi

L’articolo Sei Nazioni: 70mila all’Olimpico e un cucchiaio di legno sulla testa. Tocca a Italia-Inghilterra sembra essere il primo su On Rugby.