Scozia e Sudafrica verso il test-match con nuovi protagonisti

ph. Craigh Brough/Action Images

Sabato, alle 17, si giocherà a Port Elizabeth l’ultimo grande test-match di questo mese di giugno tra Sudafrica e Scozia. Entrambe le squadre hanno convocato giocatori nuovi che raggiungeranno i rispettivi gruppi in queste ore.
Iniziamo dagli scozzesi: il ct Vern Cotter ha chiamato il pilone Euan Murray (fresco di firma con i Glasgow Warriors), Tyrone Holmes e Adam Ashe, entrambi senza cap.
Anche Heyneke Meyer ha convocato un paio di giocatori: il ct del Sudafrica ha aggiunto al gruppo Adriaan Strauss e il capitano dei Baby Boks Handré Pollard, fresco vincitore dell’IRB Junior Player of the Year e medaglia d’argento al Mondiale U20. Sette invece i giocatori di club inglesi e francesi che sono stati rilasciati perché la partita con la Scozia è fuori dalla finestra internazionale riconosciuta dall’IRB: Gutrö Steenkamp, Schalk Brits, Bakkies Botha, Francois Louw, Morné Steyn, Wynand Olivier e Bryan Habana.

L’articolo Scozia e Sudafrica verso il test-match con nuovi protagonisti sembra essere il primo su On Rugby.