Rugbymercato: Perpignan in Pro D2, Allan in Italia?

perpignan crisi allan italia

L’ultimo turno del Top 14 decreterà l’ultima retrocessione e il club campione di Francia nel 2009 è il “favorito”. E sarà smobilitazione.

80 minuti per restare in Top 14. Una sfida quasi impossibile a Clermont e orecchie puntate sugli altri campi. Ma per il Perpignan la retrocessione in Pro D2 sembra più che uno spettro, come abbiamo già scritto qui. E se i campioni di Francia del 2009 (con Brunel in panchina, ndr.) retrocedessero sicuramente ci sarebbe un fuggi fuggi dei top player.

I nomi più gettonati sono quelli di Sofiane Guitoune, Camille Lopez, Romain Taofifenua, James Hook (diviso tra Giappone e Lione) e Luke Charteris. E, poi, ci sono Tommaso Benvenuti e Tommaso Allan. Le voci degli ultimi giorni davano i due azzurri fermi a Perpignan anche in caso di retrocessione, ma dalla Francia rimbalza la voce (ripresa da Onrugby) che vede Tommaso Allan richiesto da Jacques Brunel in Italia. Zebre o Treviso potrebbero, dunque, essere la meta della giovane apertura azzurra se tutto dovesse precipitare il prossimo weekend.

Ma alle Zebre lo spot numero 10 è occupato da Luciano Orquera, altro azzurro, mentre a Treviso se ne andrà Alberto Di Bernardo, mentre James Ambrosini fatica a fare il salto di qualità e non è detto – anzi – che Mat Berquist rimanga. Insomma, un numero 10 servirebbe ai biancoverdi e alla Benetton potrebbe venir garantito anche quel minutaggio di cui Brunel si era lamentato dopo il Sei Nazioni (”Allan ha giocato più in azzurro che a Perpignan”).

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

Rugbymercato: Perpignan in Pro D2, Allan in Italia? é stato pubblicato su rugby1823.it alle 14:45 di lunedì 28 aprile 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.