Rugbymercato: Gavin Henson resta in Inghilterra, nuova firma con Bath

gavin_henson_rinnovo_bath


Non tornerà in Patria Gavin Henson, croce e delizia del rugby gallese, alla fine della stagione. Le voci che lo affiancavano a quasi tutte le regions della Pro 12 si sono spente ieri sera quando Bath ha annunciato il rinnovo del contratto del trequarti gallese anche per la prossima stagione.

Una firma quasi “miracolosa”, visto che negli ultimi 5 anni Henson non era riuscito a restare con la stessa maglia più di un anno. Spesso anche meno. Dopo che si era preso un anno sabbatico nel 2009, abbandonando gli Ospreys dopo sei anni, il trequarti del Galles (33 caps) era diventato una trottola ovale. Messo sotto contratto dai Saracens (4 partite) nel 2010, passa al Tolone (2 partite), ma la stagione 2011-12 è ai Cardiff Blues (8 partite) e l’anno dopo va a Londra con i London Welsh (7 partite).

Retrocessi i London Welsh, ecco che Gavin Henson sbarca a Bath. Con poche speranze dei tifosi di vederlo fare la differenza. Anci, poche speranze di vederlo visto i pochi match giocati negli ultimi anni. E, invece, in questa stagione il centro gallese è sceso in campo 20 volte tra Premiership e Coppe europee. Convincendo lo staff tecnico degli inglesi a dargli di nuovo fiducia. Sarà la volta buona per il 32enne talento sprecato di Pencoed.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google+

Rugbymercato: Gavin Henson resta in Inghilterra, nuova firma con Bath é stato pubblicato su rugby1823.it alle 09:00 di giovedì 10 aprile 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.